L'Unione fa la forza

Oltre un secolo di impegno dell’industria grafica e cartotecnica per la cultura e la comunicazione in Lombardia e a Milano


A CURA DI
Francesco Oppi


Testi di
Paola Signorino, Claudio A. Colombo,
Massimo Dradi
Le prime pagine in PDF (780 Kb.)

FORMATO 21X 28
PAGINE 184
ILLUSTRAZIONI oltre 400 a colori
CODICE ISBN 978-88-87724-44-X
Copertina cartonata con trancia in grigio chiaro
e sovracoperta a colori con alette

Documenti
Lelio Bernardoni, Antonio Boggeri
Alfredo de Pedrini, Fortunato Depero
Bruno Munari, Giovanni Peviani, Dino Villani

Testimonianze
Giancarlo Iliprandi
Daniele Oppi
Roberto Priori
Gianluigi Zucca
Lelo Cremonesi

PROFILO DEL LIBRO:
VOLUME STORICO DOCUMENTARIO.


Nota del curatore

«Questo lavoro di ricerca storica, testimoniale ed iconografica, che avete tra le mani, è nato per mettere in evidenza la storia di una delle avventure imprenditoriali e lavorative più interessanti in Italia e in particolare nella nostra Milano.
L’industria grafica editoriale e quella cartotecnica sono state a Milano un formidabile motore dello sviluppo culturale e sociale, della comunicazione e della coscienza nazionale.
Il volume si propone di dare una dettagliata panoramica della storia di questo nobile settore produttivo, attraverso un rigoroso palinsesto storico, ma anche attraverso una sequenza di documenti e testimonianze che ne definiscono meglio e più chiaramente tutte le sfumature ed i contorni.
Abbiamo voluto dare ampio spazio alla selezione e alla proposizione di un apparato iconografico ricco e spesso inedito, consapevoli dell’alto valore degli aspetti visivi rispetto alla fruibilità e all’efficacia della comunicazione.
Durante la costruzione di quest’opera, che prese il via da un incontro tra Daniele Oppi e Antonio Ghiorzo, abbiamo lavorato per molti mesi in stretta collaborazione con l’Unione.
Il risultato non è un volume compilativo o riepilogativo, ma il frutto di attente e complesse analisi e considerazioni.
In questo senso, sentiamo davvero di dover ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla costruzione dell’opera e in particolare gli studiosi che, con pazienza e professionalità, si sono mossi nella cura dell’articolata ricostruzione storica.
Non è stato facile per noi non lasciarci coinvolgere personalmente in questa appassionante e rilevante ricerca; ma il coinvolgimento, grazie all’esempio che abbiamo direttamente vissuto, è stato anzi foriero di un’analisi quanto più obiettiva e “curiosa” possibile: schede, box, testimonianze sono funzionali proprio a quell’obiettivo di “curiosità”.
Questo testo è dedicato a tutte le donne e agli uomini dei settori Grafici Editoriali e Cartotecnici che, impegnandosi con serietà e abnegazione, hanno vissuto convinti del valore del lavoro e dell’impegno come basi di ogni solido progresso sociale, culturale ed economico.
L’augurio sentito è che questo libro possa contribuire concretamente, guardando al nostro passato, a rendere efficace per le future prospettive quel detto di cui orgogliosamente porta il titolo: “L’Unione fa la forza”.
Noi ne siamo fermamente convinti».

GLI AUTORI:

Francesco Oppi


Classe 1970, dopo gli studi classici collabora con la Cooperativa Italiana Librai prima a Firenze, poi a Varese, nell’organizzazione di incontri e interventi socio-culturali. Dal 1992, per il RACCOLTO, realizza progetti di comunicazione ed editoriali per privati ed Enti Pubblici. Ha progettato pubblicazioni storico-documentarie, cataloghi d’Arte e strumenti promozionali e ha curato mostre d’Arte, didattiche e storiche. Ha collaborato con alcuni tra i maggiori storici e critici dell’Arte italiani. Come musicista nel 1999 prepara, alla Cascina del Guado, un demo con Francesco Tricarico.
Dal 2002 è direttore di “RaccoltoEdizioni”. Dal marzo 2006, alla scomparsa del padre Daniele (suo maestro), viene eletto presidente del RACCOLTO,
cooperativa, fondata da Daniele Oppi, Mario Spinella, Emilio Tadini, Giorgio Seveso, Mario Arlati, Stefano Pizzi ed altre personalità di spicco della cultura e dell’arte italiana.

richiesta informazioni