Maria Montessori
e il sodalizio con l’Umanitaria

Dalla Casa dei Bambini di via Solari ai corsi
per insegnanti


AUTORI
Claudio A. Colombo e Marina Beretta Dragoni


FORMATO 16,5X23,5 cm.
PAGINE 136
ILLUSTRAZIONI oltre 100 in bianco e nero
Carta patinata opaca 130 gr.
copertina in Acquerello 350 gr.

PREZZO euro 10,00

Acquista



PROFILO DEL LIBRO:
Saggio Storico


Il 18 ottobre 1908, nel suo quartiere operaio di via Solari, alla presenza di Maria Montessori, la Società Umanitaria inaugurava la prima Casa dei Bambini di Milano, dando vita ad un esperimento pressoché unico nella storia dei servizi milanesi a favore dell’infanzia. L’intesa con la Montessori e l’applicazione del suo Metodo è stata quindi decisiva e sempre di stimolo per l’ente milanese, che ne sperimenterà ogni possibile sviluppo: dopo via Solari, infatti, nel 1909 aprirà una nuova C.d.B. nel suo quartiere operaio di viale Lombardia, a cui si aggiunsero, all’interno della sua sede in via San Barnaba, altri due asili: uno nel 1914, l’altro, nel 1916. Inoltre, contestualmente alla produzione del materiale didattico utilizzato, l’Umanitaria pensò anche alla formazione di idonee educatrici dell’infanzia, ideando nel 1914 una Scuola Magistrale secondo il Metodo Montessori, che poteva considerarsi “l’embrione di un’opera più vasta che attende cure, mezzi, azione di portata generale”.
Grazie a nuovi documenti e testimonianze inedite (come quelle relative al corso di preparazione di insegnanti montessoriani a Tbilisi, nel 1920), il volume non si ferma solo alla storia e agli esperimenti educativi del passato ma, anche attraverso le testimonianze e le esperienze delle scuole montessoriane lombarde, analizza il valore pedagogico della Montessori e del suo Metodo, ormai riconosciuto e applicato in tutto il mondo: un metodo esemplare che ancora oggi dimostra la sua capacità di essere genuino, vitale e vicino a quei bambini, che negli anni sono cresciuti liberi di apprendere, liberi di imparare.


TESTI CRITICI di:

Grazia Honegger Fresco
Pedagogista ed erede di Maria Montessori, già Presidente dei Centri Nascita Montessori di Roma e di Castellanza, e condirettrice del trimestrale "Il quaderno Montessori"

Paola Trabalzini
Opera Nazionale Montessori di Roma

Claudio A. Colombo
Responsabile Archivio Storico Società Umanitaria

L’INEDITO
“Quest’infanzia che cresce mentre romba sul mondo l’uragano di ferro e sangue”. Considerazioni del 1918 di Elettra Degli Uberti, direttrice della Casa dei Bambini di via San Barnaba.

 

richiesta informazioni