I miserabili del creato

La Pulce • Scarafaggi • La Formica • La Medusa
Lombrichi • Il Pipistrello • Il Rospo

AUTORE
Franco Marasco


FORMATO 16,5X 23,5
PAGINE 88
ILLUSTRAZIONI quattro incisioni in bianco e nero nel testo e sette tavole a colori fuori testo di Giorgio Roggino

CODICE ISBN 88-87724-34-2
PREZZO euro 12,00 • sconto web 15%

Acquista



Dello stesso Autore:
"Vite difficili" e "Chi va piano..."

PROFILO DEL LIBRO:
Etologia animale in forma di racconto.


Pulci, scarafaggi, formiche, rospi, meduse… Pochi li amano, i più li perseguitano.
Ci siamo messi nei loro panni e ci siamo resi conto che non solo soffrono, amano, desiderano e sono in grado di fare scelte, ma contribuiscono al mantenimento dell’equilibrio ambientale dal quale dipende la vita di tutti, anche la nostra. E strada facendo abbiamo avuto modo di incontrare talpe, vespe, afidi, pidocchi e tanti altri piccoli, miserabili, nostri compagni di viaggio.
Le pagine che seguono sono state scritte senza pretese scientifiche,
ma cercando di rappresentare la realtà. Confidiamo che, dopo averle lette, anche se non riuscirete ad amare i protagonisti, cercherete almeno, nei limiti del possibile, di rispettarli.

L'AUTORE:

Franco Marasco
, avvocato libero professionista.
Conoscitore in modo puntuale e dettagliato della vita degli animali, basando lo studio sull’osservazione diretta e appassionata.
Ha creato un parco per l’allevamento delle chiocciole, dopo averle studiate però ha abbattuto i recinti, restituendo la libertà agli amici gasteropodi.
Ha già pubblicato, a quattro mani con la figlia Roberta, “Chi va piano”, illustrato da Daniele Oppi.

L'ILLUSTRATORE:

Giorgio Roggino è nato nel 1941 a Torino.
Inizia ad incidere nel 1966. È titolare della cattedra di Tecniche dell’Incisione all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano.
Fa parte dell’Associazione Incisori Veneti.
Sensibilissimo incisore, carica il proprio lavoro di straordinaria energia comunicativa. Ha partecipato alla X e XI Quadriennale d’Arte di Roma, alla V Biennale di Grafica di Firenze.
Ha partecipato a “La città di Brera: due secoli d’incisione” di Milano.
È presente nelle tre edizioni del Repertorio degli Incisori Italiani curato dal Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo. Attualmente lavora tra Milano e Torino, dove vive.

richiesta informazioni